Acido Ialuronico Filler

" Acido Ialuronico: il filler per l'aumento delle labbra e l'eliminazione delle rughe del volto - Le sue caratteristiche e i trattamenti di medicina estetica. "

Data: 21/10/14 | Vista: 4

Acido Ialuronico Filler

Acido ialuronico: i filler per rassodare il volto

L'acido ialuronico è un filler ottimo per rassodare il volto restituendogli tonicità ed eliminando le rughe. L'acido ialuronico, in particolare, è una sostanza contenuta nei tessuti connettivi del nostro organismo ed è responsabile, tra l'altro, della formazione del collagene. Questo prodotto, inoltre, è l'ideale per mantenere la cute idratata e giovane. La carenza di acido ialuronico, tipico segno dell'invecchiamento cutaneo, tende, quindi, a determinare la mancanza di elasticità e di idratazione della pelle, con la conseguente formazione delle rughe.

I filler a base di acido ialuronico, quindi, consentono di idratare la pelle e stimolare la formazione del collagene, ritardando l'invecchiamento e determinando la riduzione delle rughe. Si ottengono, quindi, risultati eccellenti. Proprio per le sue potenzialità, infatti, l'uso dell'acido ialuronico in medicina è ormai affermato. Esso, inoltre, non è utilizzato esclusivamente nell'ambito della medicina estetica, ma anche in quella ortopedica, nella chirurgia estetica e in diverse altre branche della medicina.

I filler con acido ialuronico: composizione e generalità

L'acido ialuronico contenuto nei filler e utilizzato dai medici estetici per il rassodamento del volto e l'eliminazione delle rughe, si presenta sotto forma di un gel trasparente e sterile formato dalla presenza di una quantità variabile di molecole di ialuronato unite tra loro. La durevolezza del risultato e la qualità del prodotto, in particolare, dipendono dalla quantità di molecole di ialuronato incrociate tra loro, presenti in un ml di gel.

Questi filler sono indicati per tutte quelle persone di mezz'età che intendono rassodare il loro volto e procedere all'eliminazione delle rughe, per avere un aspetto più giovanile e ritardare i segni dell'invecchiamento cutaneo. È l'ideale, per esempio, per restituire volume alle labbra, per la ridefinizione dei contorni del volto, per eliminare le rughe, ridurre le cicatrici ed eliminare alcuni inestetismi cutanei.

Usi dei filler con acido ialorinoco: per chi sono indicati?

Per sottoporsi a un trattamento con filler di acido ialuronico è sufficiente contattare il proprio medico estetico ed esporre le proprie richieste. Il trattamento vero e proprio dura circa mezz'ora e si svolge senza anestesia. Il medico estetico, in particolare, provvederà all'infiltrazione del filler a base di acido ialuronico attraverso aghi sottilissimi, in corrispondenza della zona da trattare.

I risultati sono visibili sin da subito: le rughe risultano attenuate e la cute rassodata e uniformata. In base alla qualità del prodotto utilizzato e alla sensibilità del paziente, inoltre, i trattamenti a base di acido ialuronico consentono di apprezzare i risultati ottenuti fino a 10-12 mesi di distanza dalla seduta con il medico estetico.


Torna Su