Acido Ialuronico Effetti Collaterali

" Acido ialuronico effetti collaterali: le controindicazioni e gli effetti secondari e collaterali dei prodotti a base di acido ialuronico. "

Data: 17/10/14 | Vista: 98

Acido Ialuronico Effetti Collaterali

L'acido ialuronico: effetti collaterali legati al suo uso

Gli effetti collaterali dell'acido ialuronico sono uno degli elementi da tenere in considerazione quando ci si appresta a sottoporsi a una seduta di infiltrazioni oppure quando l'acido ialuronico viene applicato localmente sotto forma di gel o creme.

Nonostante i suoi vantaggi, l'acido ialuronico ha  degli effetti collaterali. Quella utilizzata nelle preparazioni mediche, infatti, è una sostanza creata in laboratorio e addizionata con principi attivi che possono determinare allergie e altri effetti collaterali.

Le moderne tecniche di realizzazione dell'acido ialuronico, comunque, hanno reso sempre meno frequente l'insorgenza delle allergie e degli effetti collaterali tanto da rendere questo prodotto un valido alleato per l'essere umano e in grado di garantire ottimi risultati.

I principali effetti collaterali dell'acido ialuronico

Gli effetti collaterali dell'acido ialuronico lo rendono un prodotto non adatto, in ogni sua possibile formulazione, alle donne in gravidanza e a tutte coloro che si trovano nel periodo dell'allattamento. Allo stesso modo è un prodotto controindicato a tutte le persone affette da malattie autoimmuni, in cui il sistema immunitario attacca determinate parti del corpo che non riconosce come proprie.

I suoi effetti collaterali, inoltre, lo rendono una sostanza da evitare se si è affetti da infezioni virali o batteriche e negli individui che si mostrano intolleranti verso qualche sostanza presente nel prodotto. Per avere altre informazioni sulle sue contoindicazioni è consigliabile chiedere informazioni al proprio medico estetico.

Altri possibili effetti collaterali dell'acido ialuronico

Gli effetti collaterali dell'acido ialuronico generalmente tendono a manifestarsi soprattutto nel caso dei trattamenti estetici anche se i casi in cui si manifestano sono pochissimi. Tra i più comuni effetti collaterali, in particolare, ci sono: arrossamento localizzato nell'area in cui sono state effettuate le applicazioni, prurito e gonfiore, ecchimosi, lividi, reazioni acneiformi e ipercorrezioni.

In casi rari, gli effetti collaterali si manifestano sotto forma di noduli localizzati nelle aree trattate con l'acido ialuronico o di infezioni: queste ultime, in particolare, si verificano soprattutto quando il paziente non rispetta le indicazioni che il medico estetico suggerisce per il periodo post-operatorio (evitare di truccarsi per qualche giorno, non esporsi a temperature troppo elevate o troppo basse e non esporsi al vapore e alla polvere).


Torna Su